16 - 17 GIUGNO

seminario acustica ambientale

WORKSHOP ARMONIA E ARRANGIAMENTO PER PRODUCER

 

16- 17 GIUGNO

 

ORARIO: 10:00 -13:00 //14:00 – 19:00

INTRODUZIONE:

Il corso ha lo scopo di spiegare le nozioni fondamentali per muoversi all’interno della composizione/analisi/arrangiamento di un brano e a evidenziare il processo che avviene tra lo sviluppo di un’idea musicale e la stesura di un brano, sino alla registrazione dello stesso.

L'obiettivo è quello di mettere in grado il producer di potersi muovere con consapevolezza all’interno del processo creativo di un brano, mettendo a fuoco l'analisi della composizione, la scelta e l'uso corretto delle parti e degli strumenti all'interno del brano e la realizzazione della pre-produzione tramite strumenti reali e/o virtuali.

CONSIGLIATO PARTICOLARMENTE A:

  • Chi non ha alcuna nozione teorica  e vorrebbe orientarsi con più consapevolezza nella stesura o arrangiamento di un brano.
  • Chi compone brani  propri e vorrebbe imparare a realizzare un arrangiamento funzionale e completo di tutte le parti necessarie.
  • Il producer/compositore/band che scrive i brani in sala prove ma senza una reale base di conoscenza delle regole di composizione e interazione fra i vari strumenti.
  • Il producer/compositore/band che vuole prepararsi alla produzione di un album ma non ha ben chiaro come impostare una pre-produzione

aula mac

 

PROGRAMMA:

DAY 1 - TEORIA DI BASE:

  • Struttura pentagramma e nomi delle note sullo stesso
  • Nomenclatura anglosassone
  • Engineer Workflow e setup
  • Le alterazioni: # e b
  • Metriche e tempi regolari: 4/4, 3/4, 2/4, 12/8 6/8 ecc
  • Scala Maggiore, Toni e Semitoni e relativa costruzione
  • Concetto di tonalità
  • Armonizzazione scala maggiore - Costruzione Triadi
  • Armonizzazione scala maggiore - Costruzione Quadriadi
  • Le progressioni armoniche comuni: II V I , I VI II V, I VI IV V ecc.
  • 3 scale minori : naturale, armonica e melodica
  • Ear training
  • Esercizi

 

DAY 2 - ARRANGIAMENTO E PROGETTI:

Orientare l’arrangiamento: Comprendere Esigenze,obbiettivi, budget del cliente

Organizzazione del lavoro: idea, preproduzione, produzione, recording, mixing, mastering.

Con utilizzo di una DAW e delle librerie si analizzeranno 3 diversi arrangiamenti in 3 diversi stili

  • Apertura progetto e arrangiamento brano Pop
  • Apertura progetto e arrangiamento brano con elementi classici per Spot
  • Apertura progetto e arrangiamento brano Elettronico - Hip Hop

Deposito di un brano:

  • come funziona, requisiti minimi
  • Creazione spartito tramite utilizzo di Software per notazione musicale (Sibelius)

Creazione arrangiamento da parte degli allievi e valutazione/confronto sugli stessi


Ogni partecipante avrà a disposizione un iMac con tutto il software necessario per le esercitazioni pratiche.

A tutti i partecipanti verrà rilasciato un attestato di frequenza finale e una dichiarazione valida per sconti educational sull'acquisto di software audio.

COSTI:

DAY 1 & DAY 2 (120 )

prenotazioni_button info_button

 

profile man

Matteo De Feo

Nato a Torino nel 1990, Matteo De Feo ha iniziato all’età di 16 anni a studiare e suonare Musica in formazioni musicali di diverso genere. Dopo aver partecipato nel 2010 alle Summer Clinics del Berklee College of Music ad Umbria Jazz, ed essersi diplomato all’ Accademia di Musica Moderna di Torino sotto la guida del Maestro Dario Chiazzolino nel 2011, ha studiato nello stesso anno a Boston (USA) al Berklee College of Music di Boston (USA). Durante quest’esperienza ha avuto l’opportunità di studiare con alcuni dei migliori docenti del panorama internazionale, tra cui: Greg Hopkins, Gilson Schachnik, Jack Pezanelli, Craig Hlady ecc. Nell’arco dello stesso anno ha studiato privatamente a New York con Oz Noy e Peter Mazza. Ritornato in Italia, ha intrapreso gli studi di Chitarra Jazz al Conservatorio G. Verdi di Torino dove si è laureato nel 2014 sotto la guida dei Maestri Emanuele Cisi, Dado Moroni, Giampaolo Casati, Luigi Tessarollo e Bebo Ferra. Durante questo percorso di studi ha vinto una borsa di studio che gli ha permesso di studiare un intero anno scolastico con diversi artisti del panorama musicale belga ed europeo presso il Lemmensinstituut di Leuven (Belgio). Nel corso della sua formazione ha inoltre seguito diversi workshop di diversi artisti e scuole del panorama internazionale, tra cui: The Juilliard School (NYC), John Scofield, Andy Timmons, Stanley Jordan, Stef Burns, Guthrie Govan, Carl Verheyen, Nico Di Battista e molti altri. Nel Dicembre del 2015 suona, registra e produce il suo primo EP The Trace che lo porta a suonare nei migliori club italiani ed europei. Nel 2016 si diploma in Tecnico del suono presso il Musiclab di Settimo Torinese, conseguendo le certificazioni AVID PRO TOOLS 101 e 110. Dal 2010 svolge attività didattica in diverse scuole di Musica come insegnante di Chitarra e Armonia ed è inoltre traduttore simultaneo per masterclass e workshop di artisti internazionali.